Skip to main content

 

Iscrizioni dal 20 aprile al 31 maggio 2020

Il servizio scuolabus è rivolto ai bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado e per iscriversi è necessario fare domanda compilando il 

Modulo Iscrizione trasporto scolastico s. 2020/2021 pdf

Informazioni sulle iscrizioni (lettera alle famiglie) .pdf

 

 Delibera di adeguamento delle tariffe all'indice Istat a.s. 2020/2021

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Vista la situazione di emergenza epidemiologica da COVID-19 che ha determinato la momentanea chiusura degli uffici comunali al pubblico, il modulo di iscrizione potrà essere presentato esclusivamente in modalità telematica (allegando copia di un documento di identità):
- tramite posta elettronica certificata a protocollo.pinerolo@cert.ruparpiemonte.it
- tramite posta elettronica a istruzione.cultura@comune.pinerolo.to.it
Leggere con attenzione la sezione MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA (pag 6 del modulo di iscrizione). I modelli trasmessi in modalità o forma differente a quanto indicato nel modulo verranno considerati irricevibili.

N.B. Si raccomanda la massima attenzione nella compilazione della parte relativa alle modalità di consegna degli alunni alle fermate dello scuolabus, precisando che non è possibile autorizzare il rientro in autonomia dalla fermata dello scuolabus di ragazzi della scuola primaria, mentre è possibile farlo per gli alunni che frequentano la scuola secondaria di primo grado.

Si precisa che:
- l'effettiva attivazione dei servizi di trasporto verrà valutata anche in considerazione del numero di alunni interessati al singolo servizio;
- le domande presentate oltre i termini verranno accettate unicamente se compatibili con i servizi attivati sulla base delle iscrizioni effettuate entro il mese di maggio ed in caso di disponibilità di posti;
- per le iscrizioni effettuate oltre i termini - in particolare ad anno scolastico iniziato - l’avvio del servizio verrà garantito entro 15 giorni dalla presentazione della domanda (in caso di disponibilità di posti);
- le iscrizioni verranno accettate soltanto per gli utenti che risultino in regola con i pagamenti relativi alla prima rata della tariffa prevista per il servizio di trasporto per l’a.s. 2019/2020 (scadenza 31.10.2019) e con i pagamenti degli anni scolastici precedenti.

Eventuali decisioni in merito alla riduzione della seconda rata ed al rimborso di quanto già versato verranno prese dall’amministrazione comunale presumibilmente al termine dell’anno scolastico, quando si avrà la certezza dell’effettiva durata del servzio di trasporto erogato (legata inevitabilmente alla conclusione dell’emergenza sanitaria in corso ed alla possibile riapertura delle scuole).

 

  

ACCOGLIMENTO DELLA DOMANDA

Il servizio di trasporto viene erogato previa accoglimento della richiesta e con il regolare pagamento della tariffa secondo i termini e le modalità previste.

L’iscrizione ha validità annuale e la rinuncia al servizio non da diritto ad alcun rimborso delle rate eventualmente già pagate.

La comunicazione di accoglimento della richiesta, oppure il suo diniego, viene inviata al richiedente entro il termine di 30 giorni dalla conclusione delle iscrizioni.


PERCORSI E ORARI DELLE FERMATE

Il servizio di trasporto scolastico viene attivato, come di consueto, dal primo giorno di scuola ed interessa le zone frazionali di ABBADIA ALPINA, RIVA DI PINEROLO e BAUDENASCA.

A titolo esemplificativo si elencano i percorsi attivati nell'a.s. 2019/20 con indicazione delle fermate e dei relativi orari:

1-A_mattino medie Poet sede fr.BaudenascaA_mattino

1-B_mattino elementare Collodi fr Baudenasca
2-A_mattino_media Puccini
2-B_mattino_elementare Lauro fr Abbadia
3-A mattino media Poet fr Riva
3-B_mattino elementare Riva
6-pomeriggio media Poet elem Riva e Collodi fr Riva e Baudenasca
7-pomeriggio media Puccini elem_medie Abbadia

9-S SABATO media Poet fr Riva e fr Baudenasca

 I percorsi relativi all’a.s. 2020/2021 verranno definiti in base alle iscrizioni effettuate entro il 31 maggio 2020 e verranno pubblicati in questa sezione del sito internet.

ACCOMPAGNAMENTO SUGLI SCUOLABUS COMUNALI

Tutti i percorsi sono dotati di accompagnatore a bordo.

 

TARIFFA ANNUALE A CARICO DEGLI UTENTI

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 86 del 15/04/2020 sono state stabilite le tariffe per il servizio di trasporto scolastico ed è possibile ottenere una riduzione tariffaria presentando un'attestazione ISEE in corso di validità.

 

 

TARIFFA ANNUALE SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO - A.S. 2020/2021

Totale

Prima rata

Seconda rata

B

da Euro 0 a Euro 3.680,75

€. 138,82

€. 69,41

€. 69,41

C

da Euro 3.680,76 a Euro 7.973,55

€. 159,30

€.79,65

€. 79,65

D

da Euro 7.973,56 a Euro 12.879,61

€. 174,60

€. 87,30

€. 87,30

E

da Euro 12.879,62 a Euro 18.398,92

€. 194,22

€. 97,11

€. 97,11

F

da Euro 18.398,93 a Euro 25.143,54

€. 214,14

€. 107,07

€. 107,07

G

Oltre Euro 25.143,54

€. 234,38

€. 117,19

€. 117,19

 

Non residenti

€. 234,38

€. 117,19

€. 117,19

Le suddette tariffe sono valide per tutto l’a.s. 2020/2021.

La giunta Comunale ha inoltre stabilito che:

  • verranno accettate unicamente le attestazioni Isee in corso di validità che non presentano difformità e/o anomalie
  • in caso di presentazione dell’attestazione ISEE ad anno scolastico già iniziato, le agevolazioni tariffarie saranno applicate solo per il periodo di servizio successivo a quello di presentazione dell’attestazione stessa
  • solamente in caso di variazione del nucleo familiare è consentito ripresentare la dichiarazione ISEE in corso d’anno per richiedere che venga assegnata una nuova fascia
  • eventuali richieste di agevolazioni tariffarie legate a situazioni occupazionali non verranno più regolate secondo quanto disposto con D.G.C. n. 232 del 04/09/2013, ma gli utenti potranno comunicare il valore dell’indicatore ISEE Corrente, secondo le nuove disposizioni normative. L’ISEE corrente potrà pertanto essere presentato, in alternativa all’ISEE ordinario in corso di validità, ai fini dell’assegnazione della tariffa del servizio di trasporto scolastico e, sebbene in base alla normativa abbia validità di due/sei mesi, si ritiene opportuno considerarlo valido ai fini dell’attribuzione della tariffa dalla data di presentazione agli uffici comunali e sino al termine dell’anno scolastico 2019/20, purché permangano le condizioni che ne hanno permesso il rilascio
  • coloro che in base all’ISEE corrente si trovino ad essere collocati nelle due fasce tariffarie più basse verranno esonerati dal pagamento della tariffa complessiva riferita al servizio di trasporto scolastico purché sussistano entrambe le seguenti condizioni:
    • siano unici percettori di reddito del proprio nucleo familiare
    • nessuno dei componenti del nucleo familiare sia proprietario di beni immobili, eccetto il caso in cui l’immobile di proprietà sia adibito ad abitazione principale e gravato da mutuo.

L’esenzione in oggetto viene riconosciuta per tutto il periodo del permanere delle condizioni sopracitate.

 

PAGAMENTO DELLA TARIFFA E SCADENZE

La quota dovuta è pagabile in due rate semestrali, la prima entro il 31 ottobre e la seconda entro il 28 febbraio di ogni anno.

Alle scadenze indicate l'Ufficio Istruzione provvederà ad inviare un promemoria del pagamento dovuto (anche attraverso l'utilizzo di strumenti informatici). La mancata ricezione di tale comunicazione non solleva in nessun caso il richiedente dal pagamento della tariffa nei modi e nei tempi sopra indicati.

 

ESENZIONI TOTALI DAL PAGAMENTO DELLA TARIFFA

Per i cittadini residenti nel Comune di Pinerolo le esenzioni totali dal pagamento verranno concesse:

  • a chi ha un indice ISEE di prima o di seconda fascia e relazione sociale del CISS (da richiedersi prima dell’avvio dell’anno scolastico)
  • ai portatori di handicap certificato.

 

ALTRE INFORMAZIONI

  • Per usufruire del servizio trasporto scolastico, gli alunni devono essere muniti di apposito tesserino scuolabus che viene consegnato all’inizio dell’anno scolastico.
  • La discesa dallo scuolabus sarà possibile solo alla fermata concordata. In caso di variazioni, anche occasionali, l’utente dovrà consegnare all’incaricato dello scuolabus o all'ufficio istruzione del Comune una richiesta firmata dai genitori.
  • Gli autisti che svolgono il servizio di trasporto scolastico hanno frequentato un corso di guida sicura con moduli formativi finalizzati al miglioramento della qualità e della sicurezza stradale.