Skip to main content

CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA (CDU) ART. 30 D.P.R. 380/2001

AL FINE DI FACILITARE L'ESAME DA PARTE DEGLI UFFICI PREPOSTI DELLA RICHIESTA DELLA CERTIFICAZIONE DI DESTINAZIONE URBANISTICA (CDU) E IL SUCCESSIVO RILASCIO SI RAMMENTANO I SEGUENTI PUNTI:

  • Di allegare alla richiesta (quale parte necessaria e integrante alla stessa) come previsto da modello tipo allegato al vigente Regolamento Edilizio Comunale (REC):
    • copia/e fotostatica/he della/e mappa/e catastale/i nella quale sono inseriti i mappali richiesti.
  • Di specificare il Comune Censuario su cui ricadono i mappali del Catasto Terreno oggetto della richiesta, al fine di consentirne la corretta individuazione, in quanto il territorio comunale risulta diviso in due parti: Catasto di Pinerolo e Catasto di Abbadia Alpina.
  • Informazioni inerenti i diritti di segreteria e il ritiro degli stessi potranno essere richiesti alla Segreteria dell'Urbanistica al seguente numero telefonico 0121/361.262.

 

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA - ESTRATTO DELL'ART. 30 D.P.R. 380/2001 “ TESTO UNICO EDILIZIA”.
…OMISSIS…
2. Gli atti tra vivi, sia in forma pubblica sia in forma privata, aventi ad oggetto trasferimento o costituzione o scioglimento della comunione di diritti reali relativi a terreni sono nulli e non possono essere stipulati né trascritti nei pubblici registri immobiliari ove agli atti stessi non sia allegato il certificato di destinazione urbanistica contenente le prescrizioni urbanistiche riguardanti l'area interessata. Le disposizioni di cui al presente comma non si applicano quando i terreni costituiscano pertinenze di edifici censiti nel nuovo catasto edilizio urbano, purché la superficie complessiva dell'area di pertinenza medesima sia inferiore a 5.000 metri quadrati.
3. Il certificato di destinazione urbanistica deve essere rilasciato dal dirigente o responsabile del competente ufficio comunale entro il termine perentorio di trenta giorni dalla presentazione della relativa domanda. Esso conserva validità per un anno dalla data di rilascio se, per dichiarazione dell'alienante o di uno dei condividenti, non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici.
4. In caso di mancato rilascio del suddetto certificato nel termine previsto, esso può essere sostituito da una dichiarazione dell'alienante o di uno dei condividenti attestante l'avvenuta presentazione della domanda, nonché la destinazione urbanistica dei terreni secondo gli strumenti urbanistici vigenti o adottati, ovvero l'inesistenza di questi ovvero la prescrizione, da parte dello strumento urbanistico generale approvato, di strumenti attuativi.
…OMISSIS….

Ufficio competente
Ufficio urbanistica – sezione Gestione Urbanistica -
Gli orari e i contatti sono reperibili al seguente link: http://www.comune.pinerolo.to.it/web/index.php/comune/governo-della-citta/uffici/44-sportello-unico-per-l-edilizia-urbanistica