Skip to main content

assicurazione

Sequestro a seguito di mancata copertura assicurativa

Nel caso particolare di sequestro del veicolo, a seguito di accertamento di mancata copertura assicurativa, il Comando Polizia Locale dispone il dissequestro con conseguente comunicazione alla Prefettura di Torino, nei seguenti casi:

  • quando l'assicurazione sia resa operante nei 30 giorni successivi alla data di scadenza della stessa e la sanzione, ridotta ad un quarto (€ 212,00), sia pagata;
  • quando l'interessato effettua il pagamento della sanzione in misura ridotta (€848,00) e corrisponde il premio di assicurazione per almeno sei mesi.

Quando l'interessato, entro 30 giorni dalla contestazione della violazione, su autorizzazione del Comando Polizia Locale, provvede alla demolizione e radiazione del veicolo dopo aver versato, presso il Comando di Polizia Locale, una cauzione pari all'importo della sanzione (€ 848,00), in tal caso la sanzione é ridotta ad un quarto (€ 212,00). Qualora il trasgressore provveda ad effettuare la demolizione e presenti il relativo certificato gli sarà restituita la  somma decurtata dell'importo ridotto ad un quarto della sanzione.

Fermo amministrativo:polizia locale

Questa sanzione accessoria è applicata ogni qualvolta la violazione ad una norma del CdS la prevede. Ne deriva che il veicolo non potrà più circolare per il tempo indicato nel verbale. La carta di circolazione viene ritirata e custodita presso l’ ufficio Comando (nel verbale viene indicato il chilometraggio al momento del fermo) ed ogni spostamento dello stesso potrà avvenire solo previa autorizzazione di tale ufficio e tramite carroattrezzi o mezzo idoneo.

Il luogo in cui viene depositato il veicolo può variare a secondo se il conducente è maggiorenne o minorenne, oppure dalla tipologia del veicolo (es. il ciclomotore e il motociclo devono essere affidati in custodia per non meno di 30 giorni a depositeria autorizzata. Alla scadenza del termine può essere richiesto l’affidamento in custodia. Nel caso in cui il proprietario non proceda al ritiro del proprio veicolo, al termine del periodo di fermo, verrà iniziata la procedura della confisca ai fini della vendita).
Durante il periodo del fermo, il veicolo, sul quale sono stati apposti appositi sigilli, deve rimanere in area privata, non aperta al pubblico, nella disponibilità del conducente/proprietario, il quale deve assicurare la possibilità da parte dell’organo di polizia di effettuare eventuali controlli. Al termine del periodo di fermo il proprietario deve presentarsi presso l’ufficio che ha elevato il verbale per il ritiro del documento di circolazione.

Link

SIVES

CONTROLLA SE E' ASSICURATO