piter cartina

 

Localizzate al cuore dell’Arco Alpino, le Alti Valli sono un territorio di montagna che, nonostante la sua diversità, presenta le stesse caratteristiche geografiche, culturali ed economiche. Da più di 20 anni, le collettività locali operano per tradurre le priorità di sviluppo in azioni concrete sui temi d’intesse comune.

Al centro di destinazioni turistiche internazionali efficienti, le Alti Valli hanno sviluppato una strategia transfrontaliera innovativa “Alti Valli Destinazione Intelligente”. L’obiettivo è di affrontare la sfida di mantenere questa efficienza del turismo, pilastro dell’economia della valle e di consolidarla in termini di offerte e di servizi, presso la popolazione locale così come i visitatori.

La Conferenza delle Alti Valli è stata creata nel 2007 per portare un valore aggiunto transfrontaliero al servizio dei territori e delle loro popolazioni. È garante dell’attuazione della strategia, delle azioni e delle loro ricadute. Questa associazione franco-italiana è all’iniziativa del PITER CoeurAlp che, attraverso un partenariato esteso e sperimentato, ha l’ambizione di concretizzare questa strategia transfrontaliera rinforzando l’attrattività, l’economia, la governance e la vita locale attraverso 4 assi:

  • Dinamizzare il tessuto delle imprese locali incoraggiando all’innovazione,
  • Proporre delle soluzioni di mobilità alternativa e sostenibile
  • Contribuire alla resilienza del territorio attraverso nuove pratiche di gestione dei rischi naturali idrologici
  • Assicurare un livello di vita di qualità con dei servizi ai pubblici appropiati e innovativ

Il progetto si suddivide in 4 sezioni:

  • CUORE SOLIDALE
  • CUORE DINAMICO
  • CUORE INNOVATIVO
  • CUORE RESILIENTE

La Città di Pinerolo si occupa di una parte delle azioni di CUORE DINAMICO.

 

BENEFICIARI

CAPOFILA

SYNDICAT DU PAYS DE MAURIENNE

ALTRI BENEFICIARI

Città metropolitana di Torino

CC Briançonnais

GAL Escarton Valli Valdesi

CC Porte de Maurienne

Città di Pinerolo

CC Pays des Ecrins

CNA Torino

CC Maurienne Galibier

Unioncoop Torino

 

PER SAPERNE DI PIU' VISITA IL SITO INTERNET    http://altevalli.eu/

LE CIFRE DEL PROGETTO

  Budget totale Budget FESR Contropartite
ITALIA 4 208 611,00 3 577 320,00 631 220,00
FRANCIA 4 209 036,00 3 577 680,00 631 355,00
TOTALE 8 417 647,00€ 7 155 000,00 1 262 647,00

 

ATTIVITÀ, IMPATTI E RISULTATI:

La strategia transfrontaliera del Piano mira a rendere il territorio più attrattivo per nuovi residenti, turisti e attività produttive, pur assicurando un’alta qualità di vita per coloro che ci vivono.

I partner intendono mutualizzare le loro competenze complementari per incrociare le visioni, sviluppare delle pratiche trasversali e multilivello, ottimizzare i progetti e co-costruire delle soluzioni per meglio arricchire le innovazioni territoriali.

A partire da un’analisi approfondita del territorio, le azioni sono realizzate congiuntamente per raggiungere dei risultati condivisi e prioritari:

  • Creazione di reti di operatori, di servizi transfrontalieri e di opportunità d’innovazione affinché le imprese rinforzino le proprie capacità e competitività, in particolare nel settore del turismo, attraverso lo sviluppo di filiere innovative
  • Cantieri pilota di attenuazione dei rischi presso le imprese e gli abitanti per meglio controllare i rischi nelle zone di montagna e rendere il territorio transfrontaliero più sicuro e resiliente
  • Servizi di mobilità innovativi e incentivanti, delle azioni a favore dell’intermodalità, del car-sharing, autostop organizzato, uso della bici, e-bike, per rendere le Alti Alpi più accessibili e ridurre l’utilizzazione dei veicoli individuali
  • Sperimentazioni di nuovi servizi e organizzazioni affinché le popolazioni di montagna beneficino di servizi di qualità e di prossimità, in un contesto d’innovazione sociale.