CERTIFICATI DI IDONEITA' ALLOGGIATIVA PER EXTRACOMUNITARI D. LGS 25/7/1998 N. 286 – D.P.R. 31/8/1999 N.394 e s.m.i.

Descrizione sommaria
A seguito della presentazione della richiesta:
  • viene concordata con il richiedente la data e l’ora del sopralluogo;
  • viene verificato il numero dei componenti il nucleo familiare presso l’anagrafe comunale;
  • se possibile dalla rete informatica viene stampata la planimetria catastale come supporto al successivo sopralluogo;
  • viene effettuato il sopralluogo con rilievo planimetrico dell’unità immobiliare;
  • viene predisposto il verbale del sopralluogo e la certificazione che attesta o meno l’idoneità alloggiativa;
  • il certificato viene consegnato al richiedente dalla segreteria del settore;
  • la pratica viene archiviata su supporto cartaceo ed informatico.
Ufficio competente

Ufficio urbanistica – sezione Gestione Urbanistica -
Gli orari e i contatti sono reperibili al seguente link: http://www.comune.pinerolo.to.it/web/index.php/comune/governo-della-citta/uffici/44-sportello-unico-per-l-edilizia-urbanistica

Presentazione istanza e modulistica
L’istanza deve essere presentata presso l’ufficio Gestione Urbanistica (di solito i moduli vengono compilati con l’aiuto dei dipendenti del settore in seguito alla verifica della corretta comprensione di quanto necessario).

Elencazione atti e documenti da allegare
Se a disposizione del richiedente copia in scala della planimetria dell’unità immobiliare interessata.

Modulistica
Modello di domanda.
Modello di verbale di sopralluogo.
Modello di certificazione di idoneità alloggiativa.

Ritiro moduli
Ritiro ed eventuale assistenza per la compilazione presso Ufficio urbanistica – sezione
edilizia pubblica e convenzionata.
Indirizzo e-mail a cui inviare l’istanza
protocollo.pinerolo@cert.ruparpiemonte.it
Costo e modalità di pagamento
Diritti di segreteria pari ad euro 11,26

Termini di conclusione del procedimento
30 giorni.

Mezzo modalità comunicazione esito
Consegna del documento.

 

Responsabile del procedimento
Nominativo
Massasso Roberto
Telefono
0121 361260
Indirizzo e-mail: massassor@comune.pinerolo.to.it

Responsabile adozione del provvedimento finale
Nominativo
Dirigente Ing. Antonio Morrone
Telefono
0121 361324
Indirizzo e-mail: morronea@comune.pinerolo.to.it

Sostituto in caso di inerzia
Nominativo
Dr.ssa Annamaria Lorenzino
Modalità attivazione
con richiesta scritta inviata a: Città di Pinerolo, Piazza Vittorio Veneto 1 – 10064 Pinerolo (TO) oppure via PEC al seguente indirizzo: protocollo.pinerolo@cert.ruparpiemonte.it
Recapito telefonico
0121 361309
Indirizzo e-mail: lorenzinoa@comune.pinerolo.to.it