ATTENZIONE: causa modifiche alla viabilità, disposte con ordinanza n. 63 a partire dal 29/03/2017 nei giorni di mercato dalle ore 5.00 alle 16.00 non è possibile transitare e parcheggiare nella zona di piazza Vittorio Veneto e in piazza Tegas.

Le Zone Blu

  • Via Arsenale
  • Via Brignone
  • Via Buniva
  • Via Carlo Alberto (da via Buniva a via Des Geneys)
  • Via Chiappero
  • Via Losano
  • Via Marro
  • Via Pittavino
  • Via Trieste (da p.zza Facta a p.zza Tegas)
  • Vicolo delle Carceri
  • Corso Porporato
  • Piazza Barbieri
  • Piazza Cavour
  • Piazza Marconi
  • Piazza San Donato
  • Piazza Tegas
  • Piazza III Alpini
  • Piazza Vittorio Veneto (parte interna lato sud e controviali esterni alla piazza)
  • Piazza Volontari della libertà

 

Il pagamento E'in vigore:

dalle 8.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 20.00dal LUNEDI’ al SABATO e le due domeniche antecedenti il 25 dicembre di ogni anno (salvo diverse disposizioni)

NON è in vigore:

nei giorni festivi e nelle due settimane centrali del mese di agosto di ogni anno (salvo diverse disposizioni)

TARIFFE

Elenco RIVENDITORI autorizzati

Scarica opuscolo

 

- I BIGLIETTI ORARI (€. 1.00/ ora) sono acquistabili presso i parcometri e presso i rivenditori autorizzati

- I BLOCCHETTI da 10 biglietti € 10.00 (ogni blocchetto viene dato 1 biglietto omaggio) sono acquistabili solo presso i rivenditori autorizzati

- L’ABBONAMENTO ORDINARIO è  acquistabile solo presso i rivenditori autorizzati

- L’ABBONAMENTO RIDOTTO (regolamentato dal comune di Pinerolo) è acquistabile solo presso i rivenditori autorizzati

Esenzioni

Sono esentati dal pagamento della tariffa per sosta in Zona Blu:
“I veicoli delle persone disabili munite di contrassegno valido su tutto il territorio dell’U.E., i veicoli delle forze armate e della polizia, dei vigili del fuoco e dei servizi di soccorso in stato di emergenza, di servizio degli enti e delle aziende pubbliche, dei quali sia palese la funzione e/o la destinazione all’espletamento di un pubblico servizio, ai veicoli adibiti al trasporto merci, addetti all’approvvigionamento delle attività commerciali” come disposto dall’ ord. n. 52 del 13/02/2013

Abbonamenti ridotti

Il diritto alla riduzione, regolamentato dal comune di Pinerolo, avviene tramite TESSERA  rilasciata dall'URP secondo le categorie e requisiti sottoindicati. Il costo dell’abbonamento varia  in base alle categorie.


1. RESIDENTE nelle vie/piazze sottoelencate
2. COMMERCIANTE/PROFESSIONISTA con sede dell'attività nelle vie e piazze sottoelencate
3. LAVORATORE DIPENDENTE con sede di  lavoro nelle vie/piazze sotto elencate

4.COMMERCIANTE SU AREA PUBBLICA con attività in piazza Vittorio Veneto nei giorni di mercoledì e sabato o giorno sostitutivo.

5.LAVORATORE DIPENDENTE SU AREA PUBBLICA presso commerciante in piazza Vittorio Veneto nei giorni di mercoledì e sabato o giorno sostitutivo.

6. COMMERCIANTI e LAVORATORI DIPENDENTI con sede dell’attività lavorativa in via Duca degli Abruzzi

Elenco vie/piazze dove essere residenti o avere l'attività lavorativa ai fini della riduzione:
- tutte le vie e le piazze dove vige la Zona Blu e la Z.T.L.
- tutte le vie e piazze della zona pedonale nel centro storico
- via Lequio
- corso Torino nel tratto compreso tra p.zza Barbieri e p.zza Roma (dal n.2 al n.92)
- via Trieste nel tratto compreso tra p.zza Facta e via del Duomo.

N.B.
- Ogni utente può richiedere una sola tipologia di abbonamento ridotto.
- I Commercianti/Professionisti e i Commercianti su area pubblica, in presenza di più titolari, possono richiedere  un solo abbonamento ridotto per ogni esercizio/studio professionale/attività.

Domanda abbonamento ridotto

Coloro che rientrano nelle categorie indicate per ottenere Tessera devono fare domanda utilizzando l'apposita modulistica:

Le domande possono essere presentate:

  1. allo sportello URP anche da altra persona, in tal caso allegare copia del documento di identità del richiedente.
  2. via posta elettronica: urp@comune.pinerolo.to.it allegando copia del documento di identità
  3. via FAX 0121 361281 allegando copia di documento di identità

N.B. La copia del documento di identità deve essere chiara e leggibile in ogni sua parte compresa la fotografia.

Tempistica di rilascio della tessera: 

  • 10 giorni lavorativi dalla data di presentazione della domanda,previa verifica della regolarità della domanda stessa.

Domanda rinnovo

La tessera che da diritto all’abbonamento ridotto ha validità annuale (anno solare) pertanto dall'anno successivo a quello del rilascio è rinnovabile, su richiesta del titolare, se permane il requisito che ne ha permesso l’emissione.

Ch non avesse ancora provveduto al rinnovo per l'anno 2017 può comunque rivolgersi all''URP per conoscere le modalità.

Modulo RINNOVO

La domanda  deve essere presentata insieme alla tessera allo sportello URP dal titolare della tessera o da altra persona, in tal caso allegare copia del documento di identità del richiedente.

Tempistica di rinnovo della tessera :

  • contestuale alla presentazione della domanda, previa verifica della regolarità della domanda stessa.

Domanda duplicato

In caso di smarrimento/deterioramento della TESSERA, su richiesta del titolare della tessera stessa viene rilasciato un duplicato.

Modulo DUPLICATO

La domanda  può essere presentata:

  1. allo sportello URP anche da altra persona, in tal caso allegare copia del documento di identità del richiedente.
  2. via posta elettronica: urp@comune.pinerolo.to.it allegando copia del documento di identità
  3. via FAX 0121 361281 allegando copia del documento di identità

N.B. La copia del documento di identità deve essere chiara e leggibile in ogni sua parte compresa la fotografia.

Tempistica di rilascio del duplicato:

  • 10 giorni lavorativi dalla data di presentazione della domanda, previa verifica della regolarità della domanda stessa.

Domanda modifica targa

La Tessera e l’Abbonamento devono riportare la targa del veicolo; qualora il veicolo venga sostituito sarà possibile apportare una modifica.

Non è possibile richiedere la modifica nei casi di sostituzione occasionale o temporanea del veicolo.

La modifica sulla tessera e sull'abbonamento può essere fatta esclusivamente dall’URP su richiesta del titolare della tessera utilizzando apposito modulo

Modulo MODIFICA TARGA

La domanda (unitamente alla TESSERA e all'ABBONAMENTO) va presentata allo sportello URP dal titolare della tessera o da altra persona, in tal caso allegare copia del documento di identità del richiedente.

Tempistica della modifica:

  • la modifica è immediata, previa verifica della regolarità della domanda.

Note informative

  • Il modulo di domanda deve essere compilato in ogni sua parte e firmato per esteso dal richiedente.
  • Nei casi in cui si alleghi copia del documento di identità la copia deve essere chiara e leggibile in ogni sua parte compresa la fotografia.
  • La domanda è resa ai sensi degli art.46 e 47 del D.P.R. n° 445 del 28/12/2000, pertanto redatta dall'interessato consapevole :
    1. delle sanzioni penali previste dall'art.76 del D.P.R. 445/2000 essere nel caso di mendaci dichiarazioni, falsità degli atti, uso o esibizione di atti falsi o contenenti dati non più rispondenti a verità;
    2. che l'Amministrazione procederà ad opportuni controlli a campione a seguito dei quali il dichiarante potrebbe incorrere nella decadenza dai benefici conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera.    

N.B.

  • Le tempistiche indicate sono riferite a domande presentate in modo corretto e completo, in caso contrario potrà essere richiesta la necessaria integrazione con conseguente ridefinizione della tempistica.
  • Qualora la domanda non sia corrispondente alle categorie e  requisiti stabiliti potrà essere respinta all’atto della presentazione o avviata la procedura amministrativa per la comunicazione di diniego come previsto con delibera  G.C. n. 260 del 30/06/2010.
  • Le domande di Rinnovo e di Modifica Targa non  possono essere inoltrare via mail o via fax ma devono essere presentate direttamente allo sportello URP contestualmente alla tessera, in quanto la procedura si conclude con visti apponibili sulla tessera stessa.

Modalità di utilizzo della tessera

La tessera è NOMINATIVA

  • E’ valida un anno solare rinnovabile, su richiesta del titolare, negli anni successivi a quello del rilascio se permangono i requisiti.
  • Deve essere esibita al rivenditore all’atto di acquisto dell’abbonamento
  • Deve indicare la targa corrispondente a quella dell’abbonamento
  • Deve sempre essere esposta in modo ben visibile unitamente all’abbonamento

N.B:
La mancata esposizione della tessera, l’uso irregolare o l’omessa indicazione della targa comporteranno l’applicazione della sanzione per invalidità del titolo di pagamento, ovvero il tagliando di abbonamento si considererà come non esposto (Art. 157 del Codice della strada).

Riferimenti normativi

Elenco dei provvedimenti generali in vigore che disciplinano la sosta a pagamento – Zona blu