Sistema di video riprese del passaggio con il semaforo rosso

 

Visiona l'infrazione

Inserendo la targa del veicolo, la data e l’ora si possono visionare tre fotogrammi estratti dal filmato originale che documenta l’infrazione.
N.B. Il filmato è visibile solamente dagli interessati nei luoghi e nei giorni riportati dal verbale.

Si tratta di una tecnologia che unisce l’esigenza di controllo degli incroci, al corretto sanzionamento delle infrazioni.

Le immagini, infatti, vengono registrate solo quando il semaforo è sul segnale rosso, mentre non vengono registrate le immagini dei passaggi con il giallo. Rispetto ai precedenti sistemi, il “Vista Red” non scatta una semplice fotografia, ma filma l’intera manovra oggetto di infrazione, compresi gli istanti immediatamente precedenti e successivi. La differenza è fondamentale, perché la fotografia può dare adito a interpretazioni e dubbi, per esempio in caso di svolta a sinistra impedita dai mezzi che giungono dalla direzione opposta, oppure in caso di mezzi ingombranti che faticano a manovrare, oppure a seguito di “code” per traffico intenso.

l Vista Red riprende l’intera manovra e permette così all’accertatore, e nel caso, al Giudice, di farsi un’idea più precisa dell’infrazione. Permette anche al conducente, in caso di dubbi sull’infrazione contestata, di richiedere alla Polizia Locale la visione del filmato, (esclusivamente presso il Comando), e di comprendere le ragioni della contestazione, eventualmente difendendosi con il ricorso. La presenza dell’apparecchiatura sarà indicata da apposita segnaletica.

L’impianto è gestito esclusivamente dalla Polizia Locale che decide le tempistiche del ciclo semaforico e provvede all’iter dell’accertamento dell’infrazione. Il corrispettivo previsto alla ditta proprietaria dell’impianto è basato su un canone fisso mensile e non è calcolato sul numero di infrazioni commesse, questo a ulteriore garanzia dell’utente della strada in quanto la quantità di infrazioni rilevate non va ad influenzare l’introito dell’azienda privata.

Si ricorda che coloro che non rispettano il segnale del rosso incorrono in una sanzione di 150 euro e sei punti in meno sulla patente.

In Pinerolo sono attivi i seguenti "VISTA RED":

  1. all'incrocio di C.so Torino con C.so Bosio
  2. all'incrocio di piazza Barbieri - C.so Torino - Via Duca degli Abruzzi
  3. all'incrocio di via Saluzzo con via Einaudi