Skip to main content

TASI anno 2016. Principali novità.

E’ ESENTE DALLA TASI L’ABITAZIONE PRINCIPALE (IMMOBILE ISCRITTO O ISCRIVIBILE NEL CATASTO EDILIZIO URBANO COME UNICA UNITÀ IMMOBILIARE NEL QUALE IL POSSESSORE E IL SUO NUCLEO FAMILIARE DIMORANO ABITUALMENTE E RISIEDONO ANAGRAFICAMENTE) E RELATIVE PERTINENZE.

Versamento

  • ACCONTO entro il 16 giugno
    La legge prevede che il pagamento dell’acconto sia eseguito sulla base delle aliquote e delle detrazioni dei dodici mesi dell’anno precedente (art. 13, comma 13-bis, del D.L. 201/2011).
    L’acconto, pari al 50% di quanto pagato per l’anno 2015, deve essere versato entro il 16 GIUGNO 2016.
  • SALDO entro il 16 dicembre
    Il saldodell’importo annuo dovuto, con eventuale conguaglio sulla prima rata versata, sulla base delle aliquote che il Consiglio Comunale ha deliberato per l’anno 2016, deve essere versato entro il 16 DICEMBRE 2016.

E’possibile effettuare il versamento in un’unica soluzione annuale entro il 16 GIUGNO 2016.

Tabella aliquote TASI 2016 approvate con Deliberazione del Consiglio Comunale n.13 del 23/03/2016

Regolamento comunale per l'applicazione della TASI 2016 approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.22 del 12/04/2016

 

E' possibile effettuare il calcolo del tributo dovuto e la stampa del relativo modello F24, tramite il portale dedicato al calcolo  IUC:

Accedi al servizio del calcolo IUC