Skip to main content

 

DICHIARAZIONE DELLO STATO DI DEGRADO DI CONCESSIONI PRIVATE NEL CIMITERO URBANO DI PINEROLO

Si informano i Signori concessionari o loro aventi causa che con determinazione del dirigente del settore segreteria generale del n. mecc. 806/2019 del 30/08/2019, registrata al n. 741 il 2 settembre 2019, è stato dichiarato, ai sensi dell’art. 73 del vigente regolamento comunale di polizia mortuaria, approvato con deliberazione del consiglio comunale n. 20 del 18/04/21019 e smi, lo stato di degrado delle seguenti concessioni:

  • Tomba Fam. Leynardi, I ampliamento, Riq. E, n. 127, atto di concessione rep n. 319, registrato a Pinerolo, il 29/09/1894;
  • Tomba Fam Fava, I ampliamento riq. G, n. 41, atto 22 gennaio 1904.

I concessionari o i loro aventi causa sono pertanto invitati a provvedere per l’esecuzione delle necessarie opere di restauro, di manutenzione e di pulizia entro 3 mesi dall’adozione del succitato provvedimento, ossia entro il 30/11/2019.

Il presente invito, ai fini della notifica agli interessati, sarà pubblicato per tre mesi all’ingresso del cimitero urbano e sulle singole tombe oggetto del presente provvedimento, nonché per 30 giorni consecutivi all’albo pretorio on line all’indirizzo http://www.comune.pinerolo.to.it/.

Qualora i concessionari o i loro aventi causa non adempiano ai propri obblighi nei termini sopra descritti, le concessioni verranno definitivamente revocate.