Skip to main content

Descrizione:

Presso l'anagrafe si autenticano le firme in calce a:

  • istanze e dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà da presentare per la riscossione di benefici economici da parte di terzi (es. deleghe alla riscossione)
  • istanze e dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà da presentare a privati (es. banche, assicurazioni).

In caso di impossibilità a deambulare necessita portare all'Ufficio un certificato medico ed il documento dove verrà apposta l'autentica; successivamente un impiegato addetto si recherà al domicilio per effettuare l'autentica.

La sottoscrizione delle istanze e delle dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà rivolte ad una pubblica amministrazione o a gestori ed esercenti un pubblico servizio non deve essere autenticata (unica eccezione: atti presentati per la riscossione di benefici economici da parte di terzi) e deve essere fatta:

  • in presenza del dipendente addetto a ricevere la documentazione;
  • presentata unitamente alla fotocopia del documento di identità del dichiarante.

Documentazione da presentare:

  • documento di riconoscimento del dichiarante che deve firmare di fronte al funzionario;
  • 1 marca da bollo da 16,00 €.

Costi:

  • 0,52 € per diritti di segreteria.