La tessera elettorale personale, che ha sostituito integralmente il vecchio certificato elettorale, è il documento che permette di esercitare il diritto di voto e che attesta la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del Comune di residenza.

E' un documento permanente, da conservare con cura, che vale per diciotto consultazioni elettorali.

Per poter esercitare il diritto di voto l'elettore deve presentare al seggio di appartenenza la propria tessera elettorale unitamente a un documento di riconoscimento in corso di validità.

La tessera elettorale viene rilasciata, su apposito modello, dall'ufficio elettorale del Comune di Pinerolo al compimento della maggiore età o a seguito di nuova iscrizione nelle liste elettorali per effetto dell'avvenuta iscrizione anagrafica.

Validità

La tessera è valida fino all'esaurimento degli appositi spazi (diciotto) per la certificazione dell'avvenuta partecipazione alla votazione, che viene effettuata mediante apposizione, da parte di uno scrutatore, della data della elezione e del bollo della sezione.
Esauriti i diciotto spazi a disposizione, su domanda dell'interessato, si procede al rinnovo della tessera elettorale.

Consegna agli elettori

La consegna è eseguita dai messi comunali all'indirizzo del titolare ed è constatata mediante ricevuta firmata dall'intestatario o da persona con lui convivente.

In caso di rilascio di tessera elettorale a seguito di cambio di residenza, ai messi comunali dovrà essere consegnata la tessera elettorale del precedente Comune di residenza.
Gli elettori che non sono in possesso della tessera elettorale possono ritirarla presentandosi all'ufficio elettorale muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.
Gli elettori residenti all'estero potranno ritirare la tessera elettorale presso il medesimo ufficio, fermo restando l'invio, all'indirizzo estero, da parte del Comune, della cartolina-avviso per l'esercizio in Italia del diritto di voto in occasione di consultazioni elettorali (per le elezioni politiche e i referendum è possibile invece esercitare il diritto di voto all'estero).
In occasione di tutte le consultazioni elettorali allo scopo di rilasciare le tessere elettorali non consegnate o gli eventuali duplicati, l'ufficio elettorale comunale osserva degli orari di apertura prolungati per tutta la durata delle operazioni elettorali.

Aggiornamento di dati

Occorre aggiornare la tessera elettorale in caso di variazioni dei dati in essa contenuti dovute a rettifica delle generalità, cambio di indirizzo, modifiche apportate d'ufficio relative a trasferimenti di sedi di seggio.

Gli aggiornamenti vengono effettuati direttamente dall'ufficio elettorale che provvede successivamente, a seconda dei casi, a notificare a domicilio la nuova tessera o a consegnare, sempre tramite i messi comunali, un tagliando adesivo riportante le relative variazioni.

Cambio di indirizzo

La variazione dei dati conseguenti al trasferimento di indirizzo (cambio via e/o numero civico nell'ambito del territorio comunale) che comporta anche il cambio della sezione elettorale, rende indispensabile l'aggiornamento della tessera elettorale.

In questi casi, l'ufficio elettorale comunale provvede, mediante i messi comunali, a recapitare all'interessato un tagliando di convalida adesivo, riportante i relativi aggiornamenti, che il titolare stesso avrà cura di applicare sulla tessera elettorale.

Se la variazione di indirizzo all'interno del Comune rimane nell'ambito della circoscrizione della sezione di appartenenza, non si procede alla sostituzione della tessera in quanto, ai fini dell'esercizio del voto, i parametri elettorali riportati sul documento rimangono invariati.

Come comportarsi in caso di deterioramento - smarrimento - furto

In caso di deterioramento , smarrimento o furto della tessera l'elettore potrà richiedere il duplicato presso l'ufficio elettorale, previa compilazione di un'apposita richiesta.

In caso di deterioramento occorrerà allegare la tessera deteriorata; in caso di smarrimento la dichiarazione sostitutiva di notorietà ed in caso di furto copia della denuncia presentata all'autorità di Pubblica Sicurezza.

Qualora il ritiro del duplicato della tessera elettorale avvenga tramite altra persona, la stessa, di età non inferiore a diciotto anni, dovrà presentarsi all'ufficio elettorale munita della richiesta firmata in originale dal richiedente, di fotocopia del documento di riconoscimento dell'intestatario della tessera, della dichiarazione sostitutiva di notorietà in caso di smarrimento ovvero della tessera deteriorata, nonché di apposita delega per il ritiro.

Il rilascio del duplicato è immediato.

Richiesta duplicato online

Inviando all'indirizzo di posta elettronica: richiestaduplicati@comune.pinerolo.to.it i modelli allegati già compilati, sarà possibile ridurre i tempi di attesa allo sportello, al momento del ritiro del duplicato.

Il richiedente, al momento della consegna del duplicato, dovrà comunque firmare in originale la richiesta ed esibire un documento d'identità.

Nel caso in cui il richiedente abbia delegato qualcun altro al ritiro del duplicato, invece, quest'ultimo dovrà presentarsi allo sportello con la richiesta già firmata dall'elettore e limitarsi a firmare la ricevuta di consegna, esibendo una copia del documento d'identità del delegante insieme ad un proprio documento.

Costi:

Il servizio è gratuito: la tessera elettorale è rilasciata in esenzione totale da bolli e diritti.

NORMATIVA

D.P.R. n. 299/2000