immagine raffigurante una mano stilizzata che imbuca una scheda elettorale nell'urna

A partire da lunedì 8 agosto l’ufficio elettorale sarà aperto con accesso libero (senza prenotazione) per il rilascio delle tessere e dei certificati elettorali e per la raccolta di firme a sostegno delle candidature alle Elezioni Politiche del 25 settembre.

A partire da giovedì 18 agosto e fino a domenica 25 settembre, oltre che nei normali orari di apertura al pubblico, l’ufficio elettorale sarà aperto sempre con accesso libero (senza prenotazione) anche nei seguenti orari:
giovedì e venerdì dalle 14:30 alle 16:30;
• sabato dalle 09:00 alle 16:00.

L’ ufficio sarà inoltre aperto domenica 21 e lunedì 22 agosto dalle ore 08:00 alle ore 20:00.

 

 I comizi elettorali per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica sono convocati per il giorno di domenica 25 SETTEMBRE 2022 (D.P.R. n. 97 del 21 luglio 2022, pubblicato in G.U. n. 169 del 21.07.2022).

In questa pagina potrete trovare l'aggiornamento delle informazioni relative alla consultazione elettorale.

Nomina degli scrutatori dei seggi elettorali: disponibilità entro il 25 agosto

I cittadini di Pinerolo - iscritti all’apposito Albo comunale degli scrutatori – che sono interessati a svolgere tale funzione in occasione delle elezioni del 25 settembre, possono presentare la propria dichiarazione di disponibilità entro il 25 AGOSTO 2022 utilizzando una delle seguenti modalità:

SI RICORDA CHE IL REQUISITO INDISPENSABILE PER SVOLGERE L’INCARICO DI SCRUTATORE E’ ESSERE ISCRITTI ALL’ALBO DEGLI SCRUTATORI DEL COMUNE DI PINEROLO.

PERTANTO NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE DICHIARAZIONI DI DISPONIBILITA’ DELLE PERSONE CHE NON SONO ISCRITTE A TALE ALBO.

Avviso nomina scrutatori - testo completo

Modulo dichiarazione disponibilità SCRUTATORE - 25 settembre 2022

Voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero: opzione entro il 24 agosto

Gli elettori italiani che si trovino temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data delle prossime elezioni politiche del 25 settembre possono votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero optando entro il 24 AGOSTO per questa modalità di esercizio del diritto di voto.

Per esercitare tale opzione, l'elettore temporaneamente all'estero deve inviare al Comune di iscrizione nelle liste elettorali la dichiarazione di opzione contenente tutte le informazioni previste dalla legge, tra le quali l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale. Tale dichiarazione deve pervenire al comune entro entro il 24 agosto, accompagnata dalla fotocopia di un valido documento di identità.

Per facilitarne la compilazione, è disponibile online sul sito del dipartimento per gli Affari interni e territoriali (Dait) un modello pdf editabile, realizzato dai Servizi elettorali dello stesso dipartimento.

La dichiarazione di opzione può essere recapitata nel termine previsto via posta, telefax, posta elettronica anche non certificata o recapitata a mano, anche tramite terze persone.

Opzione del voto in Italia per gli elettori iscritti alle liste AIRE (scaduto il 31 luglio)

In base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero iscritti nelle liste elettorali della Circoscrizione estero votano per posta, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza.

In alternativa al voto per corrispondenza, i cittadini iscritti all’AIRE possono SCEGLIERE DI VOTARE IN ITALIA PRESSO IL PROPRIO COMUNE, comunicando per iscritto la propria scelta (OPZIONE) al Consolato ENTRO IL 31 LUGLIO 2022 (il 10° giorno successivo all’indizione delle votazioni).

Tale comunicazione può essere scritta su carta semplice e – per essere valida – deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell’elettore e deve essere accompagnata da copia di un documento di identità del dichiarante.

Per tale comunicazione si può anche utilizzare l’apposito modulo, disponibile anche sul sito web del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (www.esteri.it).

Gli elettori che scelgono di votare in Italia in occasione delle prossime elezioni politiche riceveranno dai rispettivi Comuni italiani la cartolina-avviso per votare – presso i seggi elettorali in Italia – per i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non per quelli della Circoscrizione Estero.

La scelta (opzione) di votare in Italia vale esclusivamente per una consultazione elettorale.

Approfondimenti:

 

 

Approfondimenti:

 

Informazioni

Ufficio Elettorale
Piazza Vittorio Veneto,1 - 10064 Pinerolo
tel: 0121  361 317
e-mail: elettorale@comune.pinerolo.to.it