immagine della palazzina di piazza Sabin esplosa in seguito alla fuga di gas

 

Campagna di raccolta fondi lanciata dal Comune di Pinerolo per supportare le famiglie sfollate dell'edificio in Piazza Sabin, reso inagibile dall'esplosione di un appartamento avvenuta il 29 ottobre 2021. Due persone sono morte e 25 persone sfollate, per 12 nuclei abitativi. Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto direttamente alle famiglie, tramite la piattaforma di crowdfunding Eppela. Si accettano pagamenti con carta di credito e bonifico bancario.

Il link per donare è: eppela.com/comunepinerolo

La campagna sarà attiva fino a martedì 16 novembre. Successivamente i fondi raccolti saranno trasferiti alle famiglie su un conto corrente da loro individuato.

Adesione come promotore

Le organizzazioni che desiderano supportare la campagna di raccolta fondi (società, associazioni, sindacato, ecc.) possono aderire inviando una mail al Comune di Pinerolo all'indirizzo piazzasabin@comune.pinerolo.to.it indicando il nome dell’organizzazione. A fine campagna tutte le adesioni pervenute saranno citate in una pagina di ringraziamento.