Skip to main content

Con ordinanza n. 108 del 19.05.2020 si è provveduto a ricomprendere, seppure con modalità provvisoria, i commercianti di beni non alimentari e gli "spuntisti" all'interno dell'area mercatale riaprendo anche il mercato di piazza Roma.

La "Fase Due" dell'Emergenza da Covid 19 impone ancora cautela, ecco di seguito i dettagli relativi ad entrambe le aree di mercato (sia piazza Vittorio Veneto che piazza Roma), le quali saranno soggette a:

delimitazione dell'area con transenne, con creazione di un varco di entrata e un varco di uscita gestiti da volontari della protezione civile e presidiati dagli agenti di Polizia Locale;

limitazione del numero di clienti contemporaneamente presenti all'interno dell'area mercatale : piazza Vittorio max. 570 e piazza Roma max. 110; la Polizia municipale potrà limitare ulteriormente il numero di persone che possono accedervi qualora si ravvisino assembramenti eccessivi in determinate aree dei mercati;

L' accesso all’area del mercato deve avvenire esclusivamente indossando mascherine che coprano naso e bocca, ed è consentito ad un solo componente per nucleo famigliare, si dovrà sostare all'interno dell'area solo per il tempo necessario agli acquisti e dovrà essere mantenuta la distanza interpersonale di almeno un metro.

Gli utenti saranno serviti uno alla volta sempre nel rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro, tutti gli operatori presenti dovranno indossare mascherine e guanti di protezione (i quali andranno sostituiti di frequente), gli operatori dovranno procedere alla pulizia ed igienizzazione quotidiana delle attrezzature, prima dell'avvio delle operazioni di vendita.

Gli operatori, dovranno mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro tra loro anche durante le operazioni di carico e scarico della merce, dovranno individuare un soggetto che si dedicherà in maniera esclusiva al maneggio del denaro e dovranno inoltre mettere a disposizione dei clienti dei prodotti igienizzanti per le mani.
Gli operatori dediti alla vendita di qualsiasi tipologia di indumento dovranno mettere a disposizione guanti monouso per la clientela.