Skip to main content


Martedì 23 febbraio, h 21.00  Canale Youtube dell’Accademia di Musica

Umberto Scali* pianoforte
Johannes Brahms (1833 – 1897)
Da Sette Fantasie op. 116:
1. Capriccio - Presto energico
2. Intermezzo - Andante
3. Capriccio - Allegro passionato
4. Intermezzo – Adagio
Undici variazioni sopra un tema originale op. 21 n. 1
Tema. Poco larghetto, poco forte, molto espressivo e legato
Variazione 1. Molto piano e legato
Variazione 2. Più moto, espressivo
Variazione 3. Dolce
Variazione 4. Dolce
Variazione 5. Tempo di tema, Canone in moto contrario, molto dolce, teneramente
Variazione 6. Più moto, espressivo, legato
Variazione 7. Andante con moto, dolce
Variazione 8. Allegro non troppo
Variazione 9
Variazione 10. Espressivo agitato
Variazione 11. Tempo di tema, poco più lento, dolce

Umberto Giorgio Maria Scali, pianoforte.
Scali Umberto Giorgio Maria, nato nel 1996, consegue il diploma accademico di secondo livello in Pianoforte sotto la guida del M° Salvatore Tripodi con 110, lode e menzione d’onore al Conservatorio “F. Cilea” di Reggio Calabria. Ottiene in seguito, con lo stesso voto, il Biennio di Musica da Camera studiando con il M° Filippo Fattorini. Partecipa ad alcuni concorsi musicali nazionali ed internazionali classificandosi sempre tra i primi posti. È stato più volte ospite nella trasmissione televisiva di R.T.V. "Il salotto dell'editore". Ha partecipato come maestro di sala alla realizzazione dell’opera Madama Butterfly di Puccini durante il “Taormina Festival” al Teatro antico di Taormina nel 2016. Svolge attività concertistica sia come solista che in formazione da camera, con un repertorio che spazia da Bach alla musica contemporanea, ma con un particolare interesse verso Brahms. Ha seguito masterclass con i Maestri Riccardo Risaliti, Massimiliano Damerini, Enrique Batiz- Campbell, Michele Campanella, Leslie Howard, François-Joël Thiollier, Benedetto Lupo, Pierluigi Camicia e vari corsi con il Maestro Gabriel Tacchino (allievo del compositore francese Francis Poulenc), con cui studia da oltre due anni. Attualmente frequenta la scuola di specializzazione post laurea presso l’Accademia di musica di Pinerolo.

Francesco Antonioni, compositore.
Definito dal Guardian «Un compositore che sa esattamente cosa fare e come realizzare le proprie idee», Francesco Antonioni (n. 1971) compone musica per orchestra, opere teatrali, balletti, musica da camera, brani solistici ed elettronici. A proprio agio in molti generi accanto alla musica classica, in cui affondano le radici, le composizioni di Francesco Antonioni si situano consapevolmente sul punto di incontro di diversi linguaggi, dei quali ricercano affinità e possibilità di integrazione. «Il pensiero che questa musica trasmette è una conquistata libertà da qualunque dogma avanguardistico, ma anche antiavanguardistico» ha scritto Dino Villatico (Classic voice). Grazie anche all’energia ritmica che caratterizza la sua musica, Francesco Antonioni ha al suo attivo numerose collaborazioni con coreografi e compagnie di danza. Le sue composizioni sono state commissionate dall’orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Albany Symphony Orchestra (USA), Ensemble Modern (Frankfurt), Birmingham Contemporary Music Group (UK), MiTo Settembre Musica, Biennale di Venezia (2001, 2010, 2016), ed eseguite da Antonio Pappano, Vladimir Ashkenazy, George Benjamin, Evelyn Glennie, Yuri Bashmet. Dal 2009 le sue partiture sono pubblicate da Ricordi.

Accademia di Musica
Riconosciuta tra le più rinomate istituzioni di alta formazione, l’Accademia di Musica opera dal 1994 affiancando molteplici attività didattiche orientate alla professione di musicista, che coinvolgono ogni anno quasi 500 studenti con corsi e masterclass di alto perfezionamento di pianoforte, violino, viola, violoncello, passi orchestrali e musica da camera e con Progetti Speciali. A partire dall’anno accademico 2019/2020, ha inoltre avviato - prima in Italia - la Scuola di Specializzazione post laurea in Beni Musicali Strumentali (3° livello) riconosciuta dal MIUR - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’Accademia di Musica opera da più di 20 anni sul territorio pinerolese affiancando all’attività didattica una Stagione concertistica a Pinerolo e l’appuntamento biennale dell’International Chamber Music Competition Città di Pinerolo e Torino Città metropolitana. Ha al suo attivo più di mille concerti e organizza dal 1995 il campus estivo e la rassegna Musica d’Estate a Bardonecchia, che a ogni edizione richiama migliaia di spettatori. Da sempre sostiene i giovani di grande talento, li forma con docenti di fama internazionale, crea per loro occasioni di esibizione professionale.

 

CS Martedì 23 febbraio 2021

CS Accademia di Musica