Skip to main content

 

Con decreto del sindaco n.3 del 02.02.2021 vengono disposte le indicazioni operative sulle procedure di accesso al buono spesa alimentare.
Potranno fare richiesta per i buoni spesa alimentari, fino ad esaurimento fondi, i cittadini di Pinerolo, in possesso dei seguenti requisiti:
1. Residenza a Pinerolo da almeno sei mesi
2. Attestazione ISEE in corso di validità (indicatore ISEE non superiore a € 6.000) e contestuale:
   a. documentazione attestante la variazione della situazione reddituale causa COVID-19
   b. o in alternativa (all’ attestazione di variazione della situazione reddituale) la dichiarazione di essere in carico al CISS Consorzio Intercomunale Servizi Sociali.

Qualora l’indicatore ISEE fosse superiore a € 6.000, si potrà presentare ugualmente domanda ma si dovrà allegare documentazione attestante la variazione della situazione reddituale causa COVID-19.
La domanda potrà essere presentata da un solo componente per nucleo familiare, il buono spesa non è cedibile, non da diritto al resto in contanti non consentirà l’acquisto di alcolici e dispositivi elettronici.

Modalità di presentazione della domanda di “buono spesa”:

Le domande devono essere presentate all'Ufficio Politiche Sociali di Pinerolo, nel periodo dal 15 febbraio 2021 al 5 marzo 2021, esclusivamente tramite mail all'indirizzo: buonispesapinerolo@gmail.com

trasmettendo l'autocertificazione resa utilizzando necessariamente l’apposito modello, scaricato dal sito della Città di Pinerolo, unitamente alla scansione del documento di identità del richiedente.

Chi non può scaricare il modello dell'autocertificazione potrà ritirarlo presso l'Ufficio Relazioni col Pubblico sito all'entrata del Palazzo Comunale. Chi non è in grado di compilare l'autocertificazione può rivolgersi, previo appuntamento, al Consorzio Intercomunale dei Servizi Sociali di Via Montebello 39 - telefono 0121 325.001 – 0121 325.002 - 0121 325.003. Chi non è in grado di trasmettere per mail l'autocertificazione e gli allegati può contattare l'Ufficio Politiche Sociali ai numeri 0121 361.232 - 0121 361.267 - 0121 361.228

- avviso

- decreto del Sindaco

- modello istanza

- elenco esercizi convenzionati